L’Albana è il vitigno romagnolo per eccellenza e la sua diffusione copre il cosiddetto "spungone romagnolo", che si allunga dalla zona storica di Bertinoro fino all’imolese, tutte aree collinari, ad altezze variabili tra 100 e 200 m/slm. Attualmente, sono cinque le varietà di Albana più diffuse, che differiscono tra loro principalmente per la conformazione del grappolo.

Effetti della degemmazione basale sulla produttività dei ceppi e sulla qualità dell'uva e del vino nella cv Albana

ROMBOLA', ADAMO DOMENICO;PARPINELLO, GIUSEPPINA PAOLA;BREGOLI, ANNA MARIA;VERSARI, ANDREA
2015

Abstract

L’Albana è il vitigno romagnolo per eccellenza e la sua diffusione copre il cosiddetto "spungone romagnolo", che si allunga dalla zona storica di Bertinoro fino all’imolese, tutte aree collinari, ad altezze variabili tra 100 e 200 m/slm. Attualmente, sono cinque le varietà di Albana più diffuse, che differiscono tra loro principalmente per la conformazione del grappolo.
Rombola' A.D.; Parpinello G.P.; Bregoli A.M.; Nanni G.; Simoni M.; Castellari L.; Versari A.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/494567
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact