Questa sperimentazione sulle peculiarità dell'Albana di Romagna si inserisce in un quadro generale di caratterizzazione dei vitigni autoctoni romagnoli in considerazione anche della continua evoluzione del mercato del vino - caratterizzata da un eccedenza di offerta, un continuo calo del consumo tradizionale e una lenta espansione dei consumi nelle nuove zone geografiche - che impone una seria riflessione per valorizzare il settore viti-vinicolo.

Albana di Romagna: aspetti enologici e sensoriali

PARPINELLO, GIUSEPPINA PAOLA;ROMBOLA', ADAMO DOMENICO;VERSARI, ANDREA
2015

Abstract

Questa sperimentazione sulle peculiarità dell'Albana di Romagna si inserisce in un quadro generale di caratterizzazione dei vitigni autoctoni romagnoli in considerazione anche della continua evoluzione del mercato del vino - caratterizzata da un eccedenza di offerta, un continuo calo del consumo tradizionale e una lenta espansione dei consumi nelle nuove zone geografiche - che impone una seria riflessione per valorizzare il settore viti-vinicolo.
Simoni M.; Castellari L.; Parpinello G.P.; Rombolà A.D.; Versari A.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/494568
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact