Gli accoppiamenti filettati trovano largo impiego nelle applicazioni meccaniche e strutturali, principalmente per la facilità nell’eseguire le operazioni di assemblaggio, manutenzione e riparazione delle parti coinvolte dal collegamento. La forza di precarico, necessaria ad assicurare la posizione reciproca delle parti, viene, di norma, conferita mediante l’impiego di una chiave dinamometrica, in grado di imporre una coppia di serraggio alla testa della vite, o al dado. L’effettiva forza di precarico, agente nel collegamento, dipende dalla geometria della filettatura e, soprattutto, dai coefficienti di attrito tra le parti in movimento reciproco. Lo scopo principale del presente lavoro è quello di determinare sperimentalmente, attraverso un provino appositamente realizzato, i coefficienti di attrito in accoppiamenti filettati presenti in sospensioni anteriori motociclistiche e, dunque, relazionare accuratamente la coppia di serraggio applicata alla effettiva forza di precarico conferita.

Analisi numerico sperimentale di accoppiamenti per serraggio in sospensioni anteriori motociclistiche / Croccolo; De Agostinis; Vincenzi. - ELETTRONICO. - (2010), pp. 3-4. (Intervento presentato al convegno AIAS 2010 tenutosi a Maratea (PZ) nel 7-10 settembre 2010).

Analisi numerico sperimentale di accoppiamenti per serraggio in sospensioni anteriori motociclistiche

CROCCOLO, DARIO;DE AGOSTINIS, MASSIMILIANO;VINCENZI, NICOLÒ
2010

Abstract

Gli accoppiamenti filettati trovano largo impiego nelle applicazioni meccaniche e strutturali, principalmente per la facilità nell’eseguire le operazioni di assemblaggio, manutenzione e riparazione delle parti coinvolte dal collegamento. La forza di precarico, necessaria ad assicurare la posizione reciproca delle parti, viene, di norma, conferita mediante l’impiego di una chiave dinamometrica, in grado di imporre una coppia di serraggio alla testa della vite, o al dado. L’effettiva forza di precarico, agente nel collegamento, dipende dalla geometria della filettatura e, soprattutto, dai coefficienti di attrito tra le parti in movimento reciproco. Lo scopo principale del presente lavoro è quello di determinare sperimentalmente, attraverso un provino appositamente realizzato, i coefficienti di attrito in accoppiamenti filettati presenti in sospensioni anteriori motociclistiche e, dunque, relazionare accuratamente la coppia di serraggio applicata alla effettiva forza di precarico conferita.
2010
Atti del XXXIX Convegno Nazionale AIAS
3
4
Analisi numerico sperimentale di accoppiamenti per serraggio in sospensioni anteriori motociclistiche / Croccolo; De Agostinis; Vincenzi. - ELETTRONICO. - (2010), pp. 3-4. (Intervento presentato al convegno AIAS 2010 tenutosi a Maratea (PZ) nel 7-10 settembre 2010).
Croccolo; De Agostinis; Vincenzi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/91154
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact