La ricerca analitica sta facendo grandi progressi anche in spettroscopia “portatile”, con sviluppi sostanziali negli ultimi anni, soprattutto nell’ambito del vicino e medio infrarosso (Nir e Mir). Recentemente il settore della ricerca ha applicato questi strumenti alla valutazione rapida di alcuni parametri qualitativi degli oli extravergini di oliva ed anche degli intermedi di processo. L'articolo rimarca i vantaggi e gli svataggi di tali metodi.

Spettroscopia Nir e Mir. Presto risultati "portatili"

CERRETANI, LORENZO;GALLINA TOSCHI, TULLIA
2010

Abstract

La ricerca analitica sta facendo grandi progressi anche in spettroscopia “portatile”, con sviluppi sostanziali negli ultimi anni, soprattutto nell’ambito del vicino e medio infrarosso (Nir e Mir). Recentemente il settore della ricerca ha applicato questi strumenti alla valutazione rapida di alcuni parametri qualitativi degli oli extravergini di oliva ed anche degli intermedi di processo. L'articolo rimarca i vantaggi e gli svataggi di tali metodi.
L. Cerretani; T. Gallina Toschi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/90610
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact