Confisca urbanistica e proporzionalità: una occasione perduta per un possibile restauro costituzionale