Il nuovo impiego non è soddisfacente: meglio resistere o limitare i danni?