Scopo del presente lavoro è quello di analizzare e descrivere lo stato tensionale e deformativo degli attacchi pinza freno presenti nelle sospensioni anteriori motociclistiche in seguito alla applicazione della forza frenante. Si è cercato, innanzi tutto, di ottenere un modello di calcolo utile per definire il valore della forza massima di frenata da imporre agli attacchi in funzione di alcune caratteristiche del veicolo (massa totale, posizione del baricentro, dimensioni del pneumatico e del disco freno). In seguito è stato sviluppato un modello matematico, basato sugli schemi strutturali e le formule della costruzione di macchine, in grado di prevedere lo stato tensionale che nasce negli attacchi pinza freno a seguito dell’applicazione della forza frenante. Tale modello è stato ricavato confrontando i risultati teorici con quelli ottenuti mediante un elevato numero di analisi agli elementi finiti e, poi, verificato attraverso prove sperimentali svolte sui componenti reali per mezzo di una attrezzatura universale appositamente progettata e realizzata.

ANALISI DELLO STATO TENSIONALE NEGLI ATTACCHI PINZA FRENO DI SOSPENSIONI ANTERIORI MOTOCICLISTICHE / Croccolo, D.; De Agostinis, M.; Vincenzi, N.. - ELETTRONICO. - (2009), pp. 111-112. (Intervento presentato al convegno AIAS 2009 tenutosi a Torino nel 9-11 Settembre 2009).

ANALISI DELLO STATO TENSIONALE NEGLI ATTACCHI PINZA FRENO DI SOSPENSIONI ANTERIORI MOTOCICLISTICHE

CROCCOLO, DARIO;DE AGOSTINIS, MASSIMILIANO;VINCENZI, NICOLÒ
2009

Abstract

Scopo del presente lavoro è quello di analizzare e descrivere lo stato tensionale e deformativo degli attacchi pinza freno presenti nelle sospensioni anteriori motociclistiche in seguito alla applicazione della forza frenante. Si è cercato, innanzi tutto, di ottenere un modello di calcolo utile per definire il valore della forza massima di frenata da imporre agli attacchi in funzione di alcune caratteristiche del veicolo (massa totale, posizione del baricentro, dimensioni del pneumatico e del disco freno). In seguito è stato sviluppato un modello matematico, basato sugli schemi strutturali e le formule della costruzione di macchine, in grado di prevedere lo stato tensionale che nasce negli attacchi pinza freno a seguito dell’applicazione della forza frenante. Tale modello è stato ricavato confrontando i risultati teorici con quelli ottenuti mediante un elevato numero di analisi agli elementi finiti e, poi, verificato attraverso prove sperimentali svolte sui componenti reali per mezzo di una attrezzatura universale appositamente progettata e realizzata.
2009
AIAS 2009 - Atti del XXXVIII Convegno Nazionale
111
112
ANALISI DELLO STATO TENSIONALE NEGLI ATTACCHI PINZA FRENO DI SOSPENSIONI ANTERIORI MOTOCICLISTICHE / Croccolo, D.; De Agostinis, M.; Vincenzi, N.. - ELETTRONICO. - (2009), pp. 111-112. (Intervento presentato al convegno AIAS 2009 tenutosi a Torino nel 9-11 Settembre 2009).
Croccolo, D.; De Agostinis, M.; Vincenzi, N.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/77960
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact