In the field of Assessment for Learning (AfL) in higher education, it is widely recognised that peer feedback plays a strategic role in fostering learning. While numerous studies have demonstrated the positive impact of peer review and peer feedback on student performance, the literature would benefit from an indepth analysis of the conditions that facilitate this synergistic interaction. Few studies to date have considered the implications of individual versus group-led peer feedback practice (Cho & MacArthur, 2010). This case study was conducted in the context of a master’s degree course on evaluation. The innovative process undertaken centred upon an authentic task of formative evaluation among peers and the production of anonymous reviews and feedback, both individual and group-based. Participation was voluntary. The focus was upon the perceived usefulness among students of the different approaches to peer feedback. The results show broad recognition of the benefits inherent in the production of feedback among peers, albeit for some merely the opportunity for comparison with peers’ work, for others however, a deeper understanding of assessment cri- teria and submissions. In general, group feedback from peers was considered more in- formative, less normative and more valuable than individual feedback (beyond the purpose of assignment enhancement).

Nell’ambito dell’Assessment for Learning (AfL) viene riconosciuto al peer feedback un ruolo strategico nel promuovere l’apprendimento. Sebbene numerose ricerche abbiano dimostrato il positivo apporto di peer reviewing e peer feed back nel migliorare le performance degli studenti, la letteratura evidenzia l’esigenza di approfondimento delle condizioni che favoriscono questo intreccio sinergico. Pochi studi finora hanno considerato le implicazioni connesse alla pratica di peer feedback individuale o di gruppo (Cho & MacArthur, 2010). Lo studio di caso qui presentato si è incentrato su un compito autentico di valutazione formativa tra pari in con- testo universitario e ha previsto la produzione di revisioni e feedback scritti in forma anonima, sia individuali che di gruppo. L’adesione era volontaria. Il focus è stato posto sull’utilità percepita dagli studenti riguardo alle diverse esperienze di peer feedback affrontate. I risultati indicano un ampio riconoscimento della ricaduta positiva inerente alla produzione di feedback, anche se col- legata per taluni alla possibilità di confronto con altri lavori e per talaltri ad una comprensione più profonda di criteri e consegne. Il feedback di gruppo è risultato nella maggioranza dei casi meno normativo, più informativo e più utile di quello individuale, anche per finalità che vanno oltre la revisione dell’elaborato.

Peer feedback individuale e di gruppo: uno studio empirico sull’utilità percepita in un corso universitario sulla valutazione Individual versus group peer feedback: an empirical study on perceived usefulness in a Higher Education course on Evaluation

Elisa Truffelli;Alessandra Rosa
2019

Abstract

Nell’ambito dell’Assessment for Learning (AfL) viene riconosciuto al peer feedback un ruolo strategico nel promuovere l’apprendimento. Sebbene numerose ricerche abbiano dimostrato il positivo apporto di peer reviewing e peer feed back nel migliorare le performance degli studenti, la letteratura evidenzia l’esigenza di approfondimento delle condizioni che favoriscono questo intreccio sinergico. Pochi studi finora hanno considerato le implicazioni connesse alla pratica di peer feedback individuale o di gruppo (Cho & MacArthur, 2010). Lo studio di caso qui presentato si è incentrato su un compito autentico di valutazione formativa tra pari in con- testo universitario e ha previsto la produzione di revisioni e feedback scritti in forma anonima, sia individuali che di gruppo. L’adesione era volontaria. Il focus è stato posto sull’utilità percepita dagli studenti riguardo alle diverse esperienze di peer feedback affrontate. I risultati indicano un ampio riconoscimento della ricaduta positiva inerente alla produzione di feedback, anche se col- legata per taluni alla possibilità di confronto con altri lavori e per talaltri ad una comprensione più profonda di criteri e consegne. Il feedback di gruppo è risultato nella maggioranza dei casi meno normativo, più informativo e più utile di quello individuale, anche per finalità che vanno oltre la revisione dell’elaborato.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Peer feedback Truffelli_Rosa.pdf

accesso aperto

Descrizione: Indice del numero della rivista e testo del prodotto della ricerca
Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per Accesso Aperto. Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate (CCBYNCND)
Dimensione 891.71 kB
Formato Adobe PDF
891.71 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/689858
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact