Così la biologia molecolare applicata all’ampelografia garantisce l’identificazione dei vitigni. .