Gli studi sulla fermentazione malolattica hanno avuto un grande impulso nella seconda metà del secolo scorso ed hanno permesso: • di accertare quali batteri lattici ne sono i responsabili e di sistemarli dal punto di vista tassonomico; • di determinare le modificazioni compositive che provoca; • di mettere a punto gli accorgimenti mediante i quali può essere favorita od ostacolata. Un argomento suscettibile di interessanti sviluppo è quello dell’autolisi cui vanno soggette le cellule batteriche a termine della fermentazione. In seguito ad autolisi vengono rilasciati nel vino composti, enzimi in particolare, ancora attivi e composti dotati di azione inibitrice che possono svolgere un ruolo importante nei fenomeni collegati con l’invecchiamento del prodotto.

I batteri della fermentazione malolattica

TINI, VINCENZO;COLORETTI, FABIO;BENEVELLI, MARZIA
2004

Abstract

Gli studi sulla fermentazione malolattica hanno avuto un grande impulso nella seconda metà del secolo scorso ed hanno permesso: • di accertare quali batteri lattici ne sono i responsabili e di sistemarli dal punto di vista tassonomico; • di determinare le modificazioni compositive che provoca; • di mettere a punto gli accorgimenti mediante i quali può essere favorita od ostacolata. Un argomento suscettibile di interessanti sviluppo è quello dell’autolisi cui vanno soggette le cellule batteriche a termine della fermentazione. In seguito ad autolisi vengono rilasciati nel vino composti, enzimi in particolare, ancora attivi e composti dotati di azione inibitrice che possono svolgere un ruolo importante nei fenomeni collegati con l’invecchiamento del prodotto.
Zambonelli C.;Tini V.; Coloretti F. ; Benevelli M.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/114424
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact