Dal gusto gastronomico al buon gusto intellettuale. Le radici medievali di un percorso culturale ‘moderno’