Mutamenti nell'immagine dell'uomo e della sua posizione nel cosmo, in relazione alle divinità, fra Omero e la tragedia attica del V sec. a.C., attraverso lo studio di uno stereotipo letterario come il paragone uomo-dio.

Dall’eroe isotheos all’uomo theoisin isoumenos: un percorso fra arcaismo e classicità

CONDELLO, FEDERICO
2010

Abstract

Mutamenti nell'immagine dell'uomo e della sua posizione nel cosmo, in relazione alle divinità, fra Omero e la tragedia attica del V sec. a.C., attraverso lo studio di uno stereotipo letterario come il paragone uomo-dio.
In the Image of God. Foundations and Objections within the Discourse on Human Dignity
69
80
F. Condello
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/94785
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact