Il contributo costituisce un commento a Cass. 22 maggio 2017, n. 12855 (ord.), secondo cui, ai fini della determinazione della ragionevole durata del processo presupposto, la pendenza di una questione di legittimità costituzionale sulla disciplina applicabile nella causa, sollevata da altro giudice, non comporta l'automatica esclusione del tempo maturato nell'attesa della risoluzione dell'incidente di costituzionalità, né giustifica altrimenti un'implicita affermazione di complessità della fattispecie

Ragionevole durata del processo e indennizzo: l’incidenza del giudizio di legittimità costituzionale sulla disciplina applicabile sollevato da altro giudice

Carolina Mancuso
2017

Abstract

Il contributo costituisce un commento a Cass. 22 maggio 2017, n. 12855 (ord.), secondo cui, ai fini della determinazione della ragionevole durata del processo presupposto, la pendenza di una questione di legittimità costituzionale sulla disciplina applicabile nella causa, sollevata da altro giudice, non comporta l'automatica esclusione del tempo maturato nell'attesa della risoluzione dell'incidente di costituzionalità, né giustifica altrimenti un'implicita affermazione di complessità della fattispecie
2017
Carolina Mancuso
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/946656
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact