A partire dalle esperienze dell’Ateneo di Bologna circa la formazione degli insegnanti, connotate dal proficuo scambio tra le scienze dell’educazione e le didattiche disciplinari, il contributo affronta due assi di riflessione proposti nel Documento GEO Questioni sulla formazione degli Insegnanti: la continuità e la docenza universitaria. Fin dagli anni ’80, ad esempio, le ricerche del Centro Interdipartimentale di Ricerca Educativa (CIRE), parteciparono attivamente allo studio e alla formulazione di modelli di formazione iniziale per gli insegnanti poi recepiti anche a livello normativo; l’esperienza delle SSIS e poi dei Corsi in Scienze della Formazione Primaria hanno intensificato gli studi e la ricerca sulla professionalità docente in un’ottica interdisciplinare all’interno dei diversi ambiti disciplinari. La docenza universitaria si è andata arricchendo metodologicamente dallo scambio fra i docenti e la formazione dei docenti di secondaria includeva insegnamenti di scienze dell’educazione, disciplinari di tipo storico-epistemologico, di didattiche disciplinare oltre ad attività di laboratorio e tirocinio. L’attuale depotenziamento della formazione iniziale dei docenti di scuola secondaria ha comportato, sul piano delle scelte organizzative del PF 24, una centratura sugli approcci generalisti a discapito di quelli legati alle didattiche disciplinari, richiedendo all’Ateneo modalità differenti di supporto e sostegno al dialogo e allo scambio tra scienze pedagogiche e didattiche disciplinari. Il contributo, a partire dalle scelte adottate nel FP24, presenterà un’indagine sullo stato delle Didattiche Disciplinari in Ateneo, evidenziando scelte e prospettive per il sostegno ad una qualificazione dell’offerta formativa iniziale ed in servizio per gli insegnanti di ogni ordine e grado.

Sostenere la formazione degli insegnanti attraverso l’interdisciplinarità: il sostegno alla ricerca in didattica e nelle didattiche disciplinari / Enrico Sangiorgi, Lucia Balduzzi, Manuela Ghizzoni, Elena Luppi. - ELETTRONICO. - (2022), pp. 213-227. (Intervento presentato al convegno Professione Insegnante: quali strategia per la formazione? tenutosi a Napoli nel 15-17 giugno 2020).

Sostenere la formazione degli insegnanti attraverso l’interdisciplinarità: il sostegno alla ricerca in didattica e nelle didattiche disciplinari

Enrico Sangiorgi
;
Lucia Balduzzi
;
Manuela Ghizzoni
;
Elena Luppi
2022

Abstract

A partire dalle esperienze dell’Ateneo di Bologna circa la formazione degli insegnanti, connotate dal proficuo scambio tra le scienze dell’educazione e le didattiche disciplinari, il contributo affronta due assi di riflessione proposti nel Documento GEO Questioni sulla formazione degli Insegnanti: la continuità e la docenza universitaria. Fin dagli anni ’80, ad esempio, le ricerche del Centro Interdipartimentale di Ricerca Educativa (CIRE), parteciparono attivamente allo studio e alla formulazione di modelli di formazione iniziale per gli insegnanti poi recepiti anche a livello normativo; l’esperienza delle SSIS e poi dei Corsi in Scienze della Formazione Primaria hanno intensificato gli studi e la ricerca sulla professionalità docente in un’ottica interdisciplinare all’interno dei diversi ambiti disciplinari. La docenza universitaria si è andata arricchendo metodologicamente dallo scambio fra i docenti e la formazione dei docenti di secondaria includeva insegnamenti di scienze dell’educazione, disciplinari di tipo storico-epistemologico, di didattiche disciplinare oltre ad attività di laboratorio e tirocinio. L’attuale depotenziamento della formazione iniziale dei docenti di scuola secondaria ha comportato, sul piano delle scelte organizzative del PF 24, una centratura sugli approcci generalisti a discapito di quelli legati alle didattiche disciplinari, richiedendo all’Ateneo modalità differenti di supporto e sostegno al dialogo e allo scambio tra scienze pedagogiche e didattiche disciplinari. Il contributo, a partire dalle scelte adottate nel FP24, presenterà un’indagine sullo stato delle Didattiche Disciplinari in Ateneo, evidenziando scelte e prospettive per il sostegno ad una qualificazione dell’offerta formativa iniziale ed in servizio per gli insegnanti di ogni ordine e grado.
2022
Professione insegnante. Quali strategie per la formazione?
213
227
Sostenere la formazione degli insegnanti attraverso l’interdisciplinarità: il sostegno alla ricerca in didattica e nelle didattiche disciplinari / Enrico Sangiorgi, Lucia Balduzzi, Manuela Ghizzoni, Elena Luppi. - ELETTRONICO. - (2022), pp. 213-227. (Intervento presentato al convegno Professione Insegnante: quali strategia per la formazione? tenutosi a Napoli nel 15-17 giugno 2020).
Enrico Sangiorgi, Lucia Balduzzi, Manuela Ghizzoni, Elena Luppi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Professione_insegnante Sangiorgi Balduzzi Ghizzoni Luppi.pdf

accesso riservato

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per accesso riservato
Dimensione 250.88 kB
Formato Adobe PDF
250.88 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Contatta l'autore

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/923737
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact