Principi tecnico-estetici relativi alla didattica del canto fra ‘700 e ‘800, in particolar modo nell’ambito della grande tradizione napoletana. La prassi educativa e gli intenti pedagogici della scuola dei castrati di Porpora, messi a confronto con la nuova didattica del canto per le voci naturali sviluppatasi a partire dagli ultimi anni del ‘700. In questo panorama è di particolare rilevanza la figura del maestro abruzzese Fedele Fenaroli, come grande didatta e riformatore dei cicli di studio relativi al canto, al contrappunto e alla composizione presso il Reale Collegio della Musica di Napoli. Fra i suoi allievi si ricorda un’intera genia di insigni compositori e maestri, testimoni e protagonisti dell’ultima stagione aurea del Belcanto italiano.

L’educazione vocale fra Settecento e Ottocento. La figura di Fedele Fenaroli nell’ambito della Scuola Napoletana / Simone Di Crescenzo. - STAMPA. - (2021), pp. 33-40. (Intervento presentato al convegno Giornate di studi musicali abruzzesi tenutosi a Vasto nel 05/05/2018).

L’educazione vocale fra Settecento e Ottocento. La figura di Fedele Fenaroli nell’ambito della Scuola Napoletana

Simone Di Crescenzo
2021

Abstract

Principi tecnico-estetici relativi alla didattica del canto fra ‘700 e ‘800, in particolar modo nell’ambito della grande tradizione napoletana. La prassi educativa e gli intenti pedagogici della scuola dei castrati di Porpora, messi a confronto con la nuova didattica del canto per le voci naturali sviluppatasi a partire dagli ultimi anni del ‘700. In questo panorama è di particolare rilevanza la figura del maestro abruzzese Fedele Fenaroli, come grande didatta e riformatore dei cicli di studio relativi al canto, al contrappunto e alla composizione presso il Reale Collegio della Musica di Napoli. Fra i suoi allievi si ricorda un’intera genia di insigni compositori e maestri, testimoni e protagonisti dell’ultima stagione aurea del Belcanto italiano.
2021
Giornate di studi musicali abruzzesi. Atti del convegno, Edizioni 2017- 2018
33
40
L’educazione vocale fra Settecento e Ottocento. La figura di Fedele Fenaroli nell’ambito della Scuola Napoletana / Simone Di Crescenzo. - STAMPA. - (2021), pp. 33-40. (Intervento presentato al convegno Giornate di studi musicali abruzzesi tenutosi a Vasto nel 05/05/2018).
Simone Di Crescenzo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/893335
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact