Il report descrive una ricerca effettuata presso alcune scuole dell'infanzia di Modena, focalizzata sui momenti di gioco motorio spontaneo da parte dei bambini, e degli atteggiamenti delle maestre nei loro riguardi sia in fase di programmazione sia della successiva gestione. Il mio contributo è centrato sugli aspetti metodologici, riconducibili in ultima istanza al metodo dello Studio di caso e all'osservazione di tipo ecologico, e alle tipologie dei rapporti tra i giocatori, che sono stati analizzati sulla base del quadro di riferimento teorico costituito dalla socioanalisi motoria di Pierre Parlebas.

Giocare con cura; paragrafi: 2.Gli aspetti metodologici, 4.Qualità delle interazioni motorie tra giocatori.

BORTOLOTTI, ALESSANDRO
2007

Abstract

Il report descrive una ricerca effettuata presso alcune scuole dell'infanzia di Modena, focalizzata sui momenti di gioco motorio spontaneo da parte dei bambini, e degli atteggiamenti delle maestre nei loro riguardi sia in fase di programmazione sia della successiva gestione. Il mio contributo è centrato sugli aspetti metodologici, riconducibili in ultima istanza al metodo dello Studio di caso e all'osservazione di tipo ecologico, e alle tipologie dei rapporti tra i giocatori, che sono stati analizzati sulla base del quadro di riferimento teorico costituito dalla socioanalisi motoria di Pierre Parlebas.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/88449
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact