L’età di prima esposizione alla seconda lingua: un possibile indicatore sullo sviluppo delle abilità di letto-scrittura in soggetti bilingui?