Il contributo dà conto di attività e ricerche intorno a 7ling, applicazione open access per l'apprendimento delle lingue europee, che è stata sviluppata nell’ambito del progetto Erasmus+ KA2 XCELING - Towards Excellence in Applied Linguistics. Innovative Second Language Education in Egypt. La app, sviluppata da università europee ed egiziane e finanziata dal programma Erasmus+ nasce con l’obiettivo di offrire a migranti e rifugiati, in particolare arabofoni, la possibilità di imparare francese, inglese, portoghese, spagnolo, tedesco e italiano. La metodologia di apprendimento, dinamica e autonoma, è stata concepita in modo che gli utenti possano comunicare efficacemente nelle situazioni reali più immediate. Vengono inoltre illustrate le attività di valutazione e validazione, in particolare della sezione relativa all’italiano della app, sulla base di focus group e questionari forniti a utenti di prova, docenti e apprendenti (arabofoni) di lingua italiana, messe in atto per il miglioramento in progress del prodotto

7ling nel panorama delle app per l'apprendimento linguistico: analisi, descrizione e valutazione / Matteo Viale; Eugenio Cannovale Palermo. - ELETTRONICO. - (2021), pp. hal-03217416.1-hal-03217416.9. (Intervento presentato al convegno MOOCs, Language learning and mobility, design, integration, reuse tenutosi a Napoli nel 9-10 Aprile 2021).

7ling nel panorama delle app per l'apprendimento linguistico: analisi, descrizione e valutazione

Matteo Viale
Co-primo
;
Eugenio Cannovale Palermo
Co-primo
2021

Abstract

Il contributo dà conto di attività e ricerche intorno a 7ling, applicazione open access per l'apprendimento delle lingue europee, che è stata sviluppata nell’ambito del progetto Erasmus+ KA2 XCELING - Towards Excellence in Applied Linguistics. Innovative Second Language Education in Egypt. La app, sviluppata da università europee ed egiziane e finanziata dal programma Erasmus+ nasce con l’obiettivo di offrire a migranti e rifugiati, in particolare arabofoni, la possibilità di imparare francese, inglese, portoghese, spagnolo, tedesco e italiano. La metodologia di apprendimento, dinamica e autonoma, è stata concepita in modo che gli utenti possano comunicare efficacemente nelle situazioni reali più immediate. Vengono inoltre illustrate le attività di valutazione e validazione, in particolare della sezione relativa all’italiano della app, sulla base di focus group e questionari forniti a utenti di prova, docenti e apprendenti (arabofoni) di lingua italiana, messe in atto per il miglioramento in progress del prodotto
2021
MOOCs, Language learning and mobility, design, integration, reuse
1
9
7ling nel panorama delle app per l'apprendimento linguistico: analisi, descrizione e valutazione / Matteo Viale; Eugenio Cannovale Palermo. - ELETTRONICO. - (2021), pp. hal-03217416.1-hal-03217416.9. (Intervento presentato al convegno MOOCs, Language learning and mobility, design, integration, reuse tenutosi a Napoli nel 9-10 Aprile 2021).
Matteo Viale; Eugenio Cannovale Palermo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cannovale-Palermo_Viale_def.pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo
Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per accesso libero gratuito
Dimensione 626.12 kB
Formato Adobe PDF
626.12 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/820119
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact