Annoverabili tra gli interventi passivi per la messa in sicurezza di aree soggette alla caduta massi, le barriere paramassi a rete hanno la funzione di intercettare i blocchi in caduta e di arrestarli dissipandone, all’impatto, le elevate energie cinetiche. Il presente contributo illustra alcuni aspetti del complesso comportamento di queste strutture. In primo luogo vengono brevemente descritti i principali elementi e i risultati ottenuti da prove in vera grandezza recentemente condotte su diverse tipologie di barriere. I dati di queste prove sono stati quindi impiegati per calibrare un modello numerico semplice ed appositamente sviluppato per simulare la risposta di queste strutture in condizioni dinamiche. Il confronto tra dati sperimentali e numerici consente infine di validare la attendibilità del modello, che può pertanto essere ulteriormente sviluppato quale conveniente supporto alla progettazione.

Modellazione fisica e numerica del comportamento di barriere paramassi

GOVONI, LAURA;GOTTARDI, GUIDO
2009

Abstract

Annoverabili tra gli interventi passivi per la messa in sicurezza di aree soggette alla caduta massi, le barriere paramassi a rete hanno la funzione di intercettare i blocchi in caduta e di arrestarli dissipandone, all’impatto, le elevate energie cinetiche. Il presente contributo illustra alcuni aspetti del complesso comportamento di queste strutture. In primo luogo vengono brevemente descritti i principali elementi e i risultati ottenuti da prove in vera grandezza recentemente condotte su diverse tipologie di barriere. I dati di queste prove sono stati quindi impiegati per calibrare un modello numerico semplice ed appositamente sviluppato per simulare la risposta di queste strutture in condizioni dinamiche. Il confronto tra dati sperimentali e numerici consente infine di validare la attendibilità del modello, che può pertanto essere ulteriormente sviluppato quale conveniente supporto alla progettazione.
IARG 2009
Govoni L.; Gottardi G.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/81807
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact