La traduzione automatica (TA) ha subìto diversi mutamenti dal 1940 ad oggi. Come in molti altri campi dell’informatica e dell’intelligenza artificiale, si è passati da risorse sviluppate ad hoc manualmente ad approcci basati sempre di più su dati preesistenti. Il presente contributo si propone di offrire una panoramica delle diverse architetture di TA e dei dati da esse richiesti, partendo dagli approcci rule-based e arrivando alle architetture statistiche, examplebased e neurali. Ognuno di questi cambiamenti ha influito sulla tipologia di dati richiesti per la costruzione di motori di TA. Se i primi approcci non richiedevano l’utilizzo di frasi allineate, con la TA statistica è diventato imprescindibile poter fare affidamento su una grande quantità di dati paralleli. Oggi, grazie all’utilizzo delle reti neurali, è possibile ottenere una traduzione di buona qualità persino per combinazioni per cui non sono disponibili dati in entrambe le lingue.

1949-2019: 70 anni di TA visti attraverso i dati utilizzati

Scansani Randy
Primo
;
Barrón-Cedeño Alberto
Secondo
2020

Abstract

La traduzione automatica (TA) ha subìto diversi mutamenti dal 1940 ad oggi. Come in molti altri campi dell’informatica e dell’intelligenza artificiale, si è passati da risorse sviluppate ad hoc manualmente ad approcci basati sempre di più su dati preesistenti. Il presente contributo si propone di offrire una panoramica delle diverse architetture di TA e dei dati da esse richiesti, partendo dagli approcci rule-based e arrivando alle architetture statistiche, examplebased e neurali. Ognuno di questi cambiamenti ha influito sulla tipologia di dati richiesti per la costruzione di motori di TA. Se i primi approcci non richiedevano l’utilizzo di frasi allineate, con la TA statistica è diventato imprescindibile poter fare affidamento su una grande quantità di dati paralleli. Oggi, grazie all’utilizzo delle reti neurali, è possibile ottenere una traduzione di buona qualità persino per combinazioni per cui non sono disponibili dati in entrambe le lingue.
Scansani Randy, Barrón-Cedeño Alberto
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
scansani_barron_martii.pdf

accesso aperto

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per Accesso Aperto. Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate (CCBYND)
Dimensione 179.78 kB
Formato Adobe PDF
179.78 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/810432
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact