Technology and lack of co-presence do not seem to make things easy for remote interpreters, in particular for telephone interpreters. The cognitive complexity of this practice makes it also rather challenging to try to tease apart the way the different factors involved interact. However, remote interpreting in different settings and genres is a well-established professional practice, employing thousands of interpreters across the world. From the traditional health care encounters, telephone-based interpreting (TI) assignments broach a myriad of public services - emergencies, domestic violence, the police -, as well as business services -insurance companies and tourism. This multilingual volume focuses on telephone interpreting (TI). It provides a thorough description of the theoretical and methodological underpinnings of this technologized remote interpreter-mediated interaction. The most common mechanisms of remote, dialogic interpreter-mediated institutional interaction are also described, together with original TI corpus-based evidence of the challenges and opportunities posed by technologized, remote, dialogic interpreting versus face-to-face dialogue interpreting in 3 language combinations (Spanish, Italian and English), namely the languages involved in the Erasmus+ "SHIFT in Orality- Shaping the Interpreters of the Future and of Today" Project, coordinated by our Department.

La tecnologia e la mancanza di compresenza non sembrano rendere le cose facili per gli interpreti a distanza, in particolare per gli interpreti telefonici. La complessità cognitiva di questa pratica rende anche piuttosto impegnativo cercare di distinguere il modo in cui i diversi fattori coinvolti interagiscono. Tuttavia, l'interpretazione a distanza in contesti e generi diversi è una pratica professionale consolidata, che impiega migliaia di interpreti in tutto il mondo. Dai tradizionali incontri di assistenza sanitaria, gli incarichi di interpretazione telefonica riguardano una miriade di servizi pubblici - quali emergenze, violenza domestica, polizia -, così come i servizi in ambito commerciale -ad esempio, assicurazioni e turismo. Questo volume multilingue si concentra sull'interpretazione telefonica (IT). Esso fornisce una descrizione approfondita delle basi teoriche e metodologiche di questa interazione tecnologicamente avanzata mediata dall'interprete a distanza. Vengono anche descritti i meccanismi più comuni dell'interazione istituzionale dialogica a distanza mediata dall'interprete, insieme alle evidenze empiriche delle sfide e delle opportunità poste dall'interpretariato tecnologizzato, dialogico a distanza rispetto all'interpretariato dialogico faccia a faccia, tratte dal corpus trilingue (spagnolo, italiano e inglese) di IT del progetto Erasmus+ "SHIFT in Orality- Shaping the Interpreters of the Future and of Today" coordinato dal nostro Dipartimento.

Telephone interpreting. The impact of technology on dialogue interpreting/L’interpretazione Telefonica. L’impatto della tecnologia sull’interpetazione dialogica

RUSSO M.
;
GONZALEZ RODRIGUEZ
;
2019

Abstract

La tecnologia e la mancanza di compresenza non sembrano rendere le cose facili per gli interpreti a distanza, in particolare per gli interpreti telefonici. La complessità cognitiva di questa pratica rende anche piuttosto impegnativo cercare di distinguere il modo in cui i diversi fattori coinvolti interagiscono. Tuttavia, l'interpretazione a distanza in contesti e generi diversi è una pratica professionale consolidata, che impiega migliaia di interpreti in tutto il mondo. Dai tradizionali incontri di assistenza sanitaria, gli incarichi di interpretazione telefonica riguardano una miriade di servizi pubblici - quali emergenze, violenza domestica, polizia -, così come i servizi in ambito commerciale -ad esempio, assicurazioni e turismo. Questo volume multilingue si concentra sull'interpretazione telefonica (IT). Esso fornisce una descrizione approfondita delle basi teoriche e metodologiche di questa interazione tecnologicamente avanzata mediata dall'interprete a distanza. Vengono anche descritti i meccanismi più comuni dell'interazione istituzionale dialogica a distanza mediata dall'interprete, insieme alle evidenze empiriche delle sfide e delle opportunità poste dall'interpretariato tecnologizzato, dialogico a distanza rispetto all'interpretariato dialogico faccia a faccia, tratte dal corpus trilingue (spagnolo, italiano e inglese) di IT del progetto Erasmus+ "SHIFT in Orality- Shaping the Interpreters of the Future and of Today" coordinato dal nostro Dipartimento.
232
978-88-6923-481-1
RUSSO M., GONZALEZ RODRIGUEZ, M., IGLESIAS FERNANDEZ Emilia
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/777384
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact