Il lavoro presenta i principali risultati emersi dall’“European Monitor of Reshoring”, un’iniziativa promossa dall’agenzia Eurofound dell’Unione Europea volta a mappare e analizzare i trend di rimpatrio verso paesi europei di attività della catena del valore precedentemente delocalizzate. Il progetto, condotto da un Consorzio di quattro Università Italiane, oltre a fornire indicazioni sulla consistenza, struttura e geografia dei trend ha permesso di identificarne l’evoluzione delle motivazioni e delle logiche che offrono utili spunti di riflessione per le scelte manageriali e dei policy-maker.

Le ragioni del reshoring

Barbieri, P.;Fratocchi, L.;Nassimbeni, G.
2019

Abstract

Il lavoro presenta i principali risultati emersi dall’“European Monitor of Reshoring”, un’iniziativa promossa dall’agenzia Eurofound dell’Unione Europea volta a mappare e analizzare i trend di rimpatrio verso paesi europei di attività della catena del valore precedentemente delocalizzate. Il progetto, condotto da un Consorzio di quattro Università Italiane, oltre a fornire indicazioni sulla consistenza, struttura e geografia dei trend ha permesso di identificarne l’evoluzione delle motivazioni e delle logiche che offrono utili spunti di riflessione per le scelte manageriali e dei policy-maker.
Ancarani, A.; Barbieri, P.; Fratocchi, L.; Nassimbeni, G.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/741560
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact