Dalla popolazione residente al popolo dei residenti le ordinanze e la costruzione dell’alterità