La sentenza che si commenta (Cass. Sez. I civ. 5 giugno 2007, n. 13181) offre lo spunto per esaminare la questione dei limiti posti dall'ordinamento alla rieleggibilità di un organo di governo. Nella fattispecie, la limitazione dei mandati riguarda il divieto di terzo incarico stabilito per i sindaci.

La limitazione dei mandati del Sindaco: spunti a margine di una sentenza

VANDELLI, LUCIANO
2008

Abstract

La sentenza che si commenta (Cass. Sez. I civ. 5 giugno 2007, n. 13181) offre lo spunto per esaminare la questione dei limiti posti dall'ordinamento alla rieleggibilità di un organo di governo. Nella fattispecie, la limitazione dei mandati riguarda il divieto di terzo incarico stabilito per i sindaci.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/69763
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact