Scopo principale del presente lavoro è di analizzare e descrivere lo schema di funzionamento e lo stato tensionale di accoppiamenti albero mozzo realizzati per serraggio e presenti nelle sospensioni anteriori motociclistiche. Sono stati analizzati sia gli accoppiamenti tra il trapezio ed il gambale della sospensione (morsetti trapezio), realizzati mediante l’impiego di una o due viti di serraggio, sia gli accoppiamenti tra la gamba ed il perno ruota (morsetti gamba), con una vite di serraggio. Il modello di calcolo proposto per tali accoppiamenti è stato determinato utilizzando analisi agli elementi finiti in appoggio alla teoria classica di De Saint Venant, per ottenere un fattore teorico di concentrazione delle tensioni presente sul mozzo dovuto alla presenza di discontinuità geometriche, come le lamature ed i fori di alloggiamento delle viti. Il risultato principale consiste nel disporre di un modello di calcolo completo che permette di progettare, verificare ed ottimizzare in tempi brevi gli accoppiamenti studiati.

Analisi dello stato tensionale in accoppiamenti per serraggio / Croccolo D.; Cuppini R.; Vincenzi N.. - ELETTRONICO. - (2008), pp. 141-142. (Intervento presentato al convegno XXXVII Convegno Nazionale AIAS 2008 tenutosi a Roma nel 10-13 settembre 2008).

Analisi dello stato tensionale in accoppiamenti per serraggio

CROCCOLO, DARIO;CUPPINI, ROSSANO;VINCENZI, NICOLÒ
2008

Abstract

Scopo principale del presente lavoro è di analizzare e descrivere lo schema di funzionamento e lo stato tensionale di accoppiamenti albero mozzo realizzati per serraggio e presenti nelle sospensioni anteriori motociclistiche. Sono stati analizzati sia gli accoppiamenti tra il trapezio ed il gambale della sospensione (morsetti trapezio), realizzati mediante l’impiego di una o due viti di serraggio, sia gli accoppiamenti tra la gamba ed il perno ruota (morsetti gamba), con una vite di serraggio. Il modello di calcolo proposto per tali accoppiamenti è stato determinato utilizzando analisi agli elementi finiti in appoggio alla teoria classica di De Saint Venant, per ottenere un fattore teorico di concentrazione delle tensioni presente sul mozzo dovuto alla presenza di discontinuità geometriche, come le lamature ed i fori di alloggiamento delle viti. Il risultato principale consiste nel disporre di un modello di calcolo completo che permette di progettare, verificare ed ottimizzare in tempi brevi gli accoppiamenti studiati.
2008
AIAS 2008 - Atti del XXXVII Convegno Nazionale - Roma, 10-13 settembre 2008
141
142
Analisi dello stato tensionale in accoppiamenti per serraggio / Croccolo D.; Cuppini R.; Vincenzi N.. - ELETTRONICO. - (2008), pp. 141-142. (Intervento presentato al convegno XXXVII Convegno Nazionale AIAS 2008 tenutosi a Roma nel 10-13 settembre 2008).
Croccolo D.; Cuppini R.; Vincenzi N.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/62604
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact