Fukiya Seichirō, Gōda Saburō e l’ignoto artigiano di poltrone: tre personalità disturbate nella società Taishō di Edogawa Ranpo.