Alessio Gagliardi, Il corporativismo fascista