Background. Transcatheter aortic valve implantation (TAVI) is a very effective treatment option for patients with severe aortic stenosis who are either not suitable candidates or at high risk for surgical aortic valve replacement (AVR). Patients undergoing TAVI are often very elderly and their clinical status is burdened with multiple comorbidities, therefore evaluation of quality of life (QoL) might be challenging. We sought to provide an overview of available data on QoL changes after TAVI and critical insights on the instruments used to detect these changes. Methods. This analysis focuses on studies that evaluated QoL after TAVI with standardized questionnaires. Out of 706 items identified through literature search, 23 studies were included in the final review: 2 randomized controlled trials (one comparing QoL pre- vs post-TAVI, one TAVI vs AVR vs medical therapy) and 21 observational studies (19 studies comparing QoL pre- and post-TAVI and 2 studies TAVI vs AVR). The instruments used in all studies were not specific for TAVI patients. Results. Most studies reported a significant improvement in QoL after TAVI, greater for physical aspects compared with psychological components, which persisted at mid and long-term follow-up. A short-term benefit was found for transfemoral TAVI patients as compared with transapical TAVI and AVR; however, these differences tended to disappear over time. Conclusions. The study highlights an improvement in QoL after TAVI that persists over time. As different instruments resulted to be more sensitive to detect different aspects, multidimensional assessments – capable of combining disease-specific and disease-non-specific measures – should foster clinical research in order to have a more complete picture of QoL of TAVI patients.

Razionale. L’impianto transcatetere di valvola aortica (TAVI) rappresenta un’efficace opzione di trattamento per i pazienti anziani con stenosi valvolare aortica severa non idonei o ad alto rischio per la sostituzione valvolare aortica chirurgica (AVR) a causa delle comorbilità e dell’età avanzata. Materiali e metodi. L’obiettivo del presente studio è di fornire una panoramica dei dati disponibili in letteratura sulla qualità di vita (QoL) ed i cambiamenti ad essa connessi dopo TAVI, oltre a fornire alcuni spunti critici sugli strumenti utilizzati per rilevare questi cambiamenti. Delle 706 pubblicazioni individuate in letteratura, 23 lavori sono stati inclusi nella revisione finale: 2 studi randomizzati e 21 studi osservazionali. Risultati. Nella maggioranza degli studi è stato rilevato un miglioramento significativo della QoL a medio e lungo termine dopo TAVI, con un beneficio maggiore per la componente fisica rispetto a quella psicologica. L’accesso transfemorale si associa ad un miglioramento superiore a breve termine rispetto all’accesso transapicale e all’AVR, ma sovrapponibile al follow-up a medio e lungo termine. Inoltre, i test specifici per lo scompenso cardiaco, rispetto alle misure generiche di QoL, sono risultati più sensibili a rilevare i cambiamenti. Conclusioni. La TAVI si associa ad un miglioramento della QoL a breve e lungo termine. In considerazione della capacità dei test di rilevare aspetti differenti, una valutazione multidimensionale in grado di coniugare informazioni acquisite da strumenti di QoL generici e specifici per la patologia cardiaca sembra essere la direzione in cui dovrebbe dirigersi la ricerca, al fine di ottenere un quadro più completo sulla QoL di questi pazienti.

La qualità di vita dopo impianto transcatetere di valvola aortica: revisione e valutazione critica della letteratura [Quality of life after transcatheter aortic valve implantation: a Comprehensive literature review and critical appraisal]

FERRARI, SUSY;CIUCA, CRISTINA;OTTOBONI, GIOVANNI;MORETTI, CAROLINA;CHATTAT, RABIH;SAIA, FRANCESCO;
2016

Abstract

Razionale. L’impianto transcatetere di valvola aortica (TAVI) rappresenta un’efficace opzione di trattamento per i pazienti anziani con stenosi valvolare aortica severa non idonei o ad alto rischio per la sostituzione valvolare aortica chirurgica (AVR) a causa delle comorbilità e dell’età avanzata. Materiali e metodi. L’obiettivo del presente studio è di fornire una panoramica dei dati disponibili in letteratura sulla qualità di vita (QoL) ed i cambiamenti ad essa connessi dopo TAVI, oltre a fornire alcuni spunti critici sugli strumenti utilizzati per rilevare questi cambiamenti. Delle 706 pubblicazioni individuate in letteratura, 23 lavori sono stati inclusi nella revisione finale: 2 studi randomizzati e 21 studi osservazionali. Risultati. Nella maggioranza degli studi è stato rilevato un miglioramento significativo della QoL a medio e lungo termine dopo TAVI, con un beneficio maggiore per la componente fisica rispetto a quella psicologica. L’accesso transfemorale si associa ad un miglioramento superiore a breve termine rispetto all’accesso transapicale e all’AVR, ma sovrapponibile al follow-up a medio e lungo termine. Inoltre, i test specifici per lo scompenso cardiaco, rispetto alle misure generiche di QoL, sono risultati più sensibili a rilevare i cambiamenti. Conclusioni. La TAVI si associa ad un miglioramento della QoL a breve e lungo termine. In considerazione della capacità dei test di rilevare aspetti differenti, una valutazione multidimensionale in grado di coniugare informazioni acquisite da strumenti di QoL generici e specifici per la patologia cardiaca sembra essere la direzione in cui dovrebbe dirigersi la ricerca, al fine di ottenere un quadro più completo sulla QoL di questi pazienti.
Ferrari, Susy; Ciuca, Cristina; Grisoglio, Enrica; Aranzulla, Tiziana Claudia; Gabbieri, Davide; Verderame, Lavinia Vecchio; Dispensa, Flavia; Caruso, Cinzia; Mauro, Alda Carmela Di; Gregorio, Omar Di; Pandolfi, Claudia; Rongoni, Silvia; Ottoboni, Giovanni; Moretti, Carolina; Palma, Rossana De; Marzocchi, Antonio; Chattat, Rabih; Saia, Francesco; Ricercatori, Ccq
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/583068
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 2
  • Scopus 2
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact