A fianco della misurazione del deprezzamento fisico del patrimonio naturale, la valutazione economica del degrado qualitativo dei beni naturali, quindi del deterioramento dei servizi ambientali, presenta particolari implicazioni di carattere teorico ed empirico. Il consumo dei servizi ambientali (quale, ad esempio, l’emissione di inquinanti atmosferici) comporta infatti molteplici ricadute sul livello di soddisfacimento dei bisogni dell’uomo la cui valutazione economica richiede la definizione di un valore d’uso sociale dell’ambiente in grado di misurare il mutato tenore di vita.

La valutazione economica dei servizi ambientali: il ruolo della contabilità ambientale

SETTI, MARCO;BONTEMPI, STEFANO
2008

Abstract

A fianco della misurazione del deprezzamento fisico del patrimonio naturale, la valutazione economica del degrado qualitativo dei beni naturali, quindi del deterioramento dei servizi ambientali, presenta particolari implicazioni di carattere teorico ed empirico. Il consumo dei servizi ambientali (quale, ad esempio, l’emissione di inquinanti atmosferici) comporta infatti molteplici ricadute sul livello di soddisfacimento dei bisogni dell’uomo la cui valutazione economica richiede la definizione di un valore d’uso sociale dell’ambiente in grado di misurare il mutato tenore di vita.
2008
Conversazioni sull’Ambiente e la Sostenibilità
111
115
Setti M.; Bontempi S.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/51576
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact