Nel presente articolo vengono presentati alcuni risultati sperimentali effettuati presso il nuovo laboratorio di acustica edilizia del DIENCA di Bologna relativi alla determinazione della riduzione del rumore di calpestio trasmesso da rivestimenti di pavimentazioni su un solaio pesante normalizzato. Nella prima parte dell’articolo vengono evidenziate le caratteristiche acustiche dell’ambiente di prova in accordo con le norme UNI EN ISO 140: isolamento dalle vibrazioni esterne tramite un sistema di molle e smorzatori, isolamento dai rumori esterni tramite tamponamenti in c.a. e laterizio, ottimizzazione del tempo di riverberazione della camera di misura. Particolare evidenza è posta alle caratteristiche del solaio di prova che è realizzato con una piastra in cemento armato di 14 cm appoggiata su due lati con limitata trasmissione delle vibrazioni dal solaio alle pareti laterali. Nella seconda parte dell’articolo vengono analizzati alcuni risultati delle misure sperimentali effettuate sia sul solaio grezzo sia con alcuni materiali anticalpestio utilizzati come strato elastico tra solaio ed massetto di cemento sovrastante. Viene posto rilievo alle modalità di misurazione in particolare al posizionamento della macchina di calpestio e dei microfoni di misura. Per quanto concerne le misurazioni effettuate con materiale anticalpestio vengono presentati i risultati ottenuti secondo diverse modalità di prova (previste dalla stessa norma UNI EN ISO 140-8), in particolare posizionando il materiale sull’intera superficie del solaio di prova oppure tramite un campione di 1 m2.

Indagini sulla determinazione in laboratorio della riduzione del rumore di calpestio di rivestimenti di pavimentazione

SEMPRINI, GIOVANNI;GARAI, MASSIMO;BARBARESI, LUCA
2004

Abstract

Nel presente articolo vengono presentati alcuni risultati sperimentali effettuati presso il nuovo laboratorio di acustica edilizia del DIENCA di Bologna relativi alla determinazione della riduzione del rumore di calpestio trasmesso da rivestimenti di pavimentazioni su un solaio pesante normalizzato. Nella prima parte dell’articolo vengono evidenziate le caratteristiche acustiche dell’ambiente di prova in accordo con le norme UNI EN ISO 140: isolamento dalle vibrazioni esterne tramite un sistema di molle e smorzatori, isolamento dai rumori esterni tramite tamponamenti in c.a. e laterizio, ottimizzazione del tempo di riverberazione della camera di misura. Particolare evidenza è posta alle caratteristiche del solaio di prova che è realizzato con una piastra in cemento armato di 14 cm appoggiata su due lati con limitata trasmissione delle vibrazioni dal solaio alle pareti laterali. Nella seconda parte dell’articolo vengono analizzati alcuni risultati delle misure sperimentali effettuate sia sul solaio grezzo sia con alcuni materiali anticalpestio utilizzati come strato elastico tra solaio ed massetto di cemento sovrastante. Viene posto rilievo alle modalità di misurazione in particolare al posizionamento della macchina di calpestio e dei microfoni di misura. Per quanto concerne le misurazioni effettuate con materiale anticalpestio vengono presentati i risultati ottenuti secondo diverse modalità di prova (previste dalla stessa norma UNI EN ISO 140-8), in particolare posizionando il materiale sull’intera superficie del solaio di prova oppure tramite un campione di 1 m2.
Atti 31° Convegno nazionale A.I.A.
629
635
Semprini G.; Garai M.; Barbaresi L.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/4595
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact