Omoerotismo e panegirismo nella letteratura persiana