Residui di aflatossine B1 e M1 in differenti matrici biologiche di suino alimentato con diete contenenti aflatossina B1 e Saccharomyces cerevisiae. – Le micotossine, e la aflatossina B1 (AFB1) in particolare, rappresentano da sempre un problema di sanità pubblica a livello mondiale di difficile risoluzione. Scopo del presente lavoro è stato quello di valutare le quantità di aflatossine B1 e M1, in fegato, rene, muscolo e grasso di suini che hanno assunto per 5 settimane diete sperimentalmente contaminate con 280 µg/kg di AFB1. E’ stata valutata anche la capacità adsorbente del Saccharomyces cerevisiae nei confronti di AFB1, somministrando la micotossina (280 ppb) insieme ad una dieta contenente lo 0.2% del lievito. Le quote residuali delle due aflatossine sono state determinate con metodo HPLC in fluorescenza, previa purificazione con estrazione solida (SPE). Muscolo e grasso sono risultati costantemente negativi per entrambe le micotossine, mentre i livelli rilevati in fegato e rene appaiono molto bassi per la AFB1 (valori compresi tra 0.03-0.12 ppb) e leggermente superiori per la AFM1 (valori compresi tra 0.39-0.72 ppb).

Residues of Aflatoxins B1 and M1 in different biological matrices of swine orally administered aflatoxin B1 and Saccharomyces cerevisiae

ZAGHINI, ANNA;SARDI, LUCA;ALTAFINI, ALBERTO;RIZZI, LAURA
2005

Abstract

Residui di aflatossine B1 e M1 in differenti matrici biologiche di suino alimentato con diete contenenti aflatossina B1 e Saccharomyces cerevisiae. – Le micotossine, e la aflatossina B1 (AFB1) in particolare, rappresentano da sempre un problema di sanità pubblica a livello mondiale di difficile risoluzione. Scopo del presente lavoro è stato quello di valutare le quantità di aflatossine B1 e M1, in fegato, rene, muscolo e grasso di suini che hanno assunto per 5 settimane diete sperimentalmente contaminate con 280 µg/kg di AFB1. E’ stata valutata anche la capacità adsorbente del Saccharomyces cerevisiae nei confronti di AFB1, somministrando la micotossina (280 ppb) insieme ad una dieta contenente lo 0.2% del lievito. Le quote residuali delle due aflatossine sono state determinate con metodo HPLC in fluorescenza, previa purificazione con estrazione solida (SPE). Muscolo e grasso sono risultati costantemente negativi per entrambe le micotossine, mentre i livelli rilevati in fegato e rene appaiono molto bassi per la AFB1 (valori compresi tra 0.03-0.12 ppb) e leggermente superiori per la AFM1 (valori compresi tra 0.39-0.72 ppb).
2005
ZAGHINI A.; SARDI L.; ALTAFINI A.; RIZZI L.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
pig-zaghini-488.pdf

accesso aperto

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per Accesso Aperto. Creative Commons Attribuzione - Non commerciale (CCBYNC)
Dimensione 71.44 kB
Formato Adobe PDF
71.44 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/2445
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 2
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 2
social impact