La forza simbolica e la capacità narrativa della fiaba non si indeboliscono a contatto con la modernità: anzi, proprio davanti a tragedie quali il razzismo, la violenza e l’intolleranza – che segnano drammaticamente il presente – questo genere letterario così antico riesce a parlare ancora con forza e intensità, denunciando in modo incisivo i drammi dell’epoca contemporanea. Lo scrittore franco-marocchino Tahar Ben Jelloun, attraverso la coraggiosa rilettura che fa della famosa fiaba di Perrault, offre all’infanzia uno strumento per interpretare la realtà e per comprendere la diversità. L’articolo prende le mosse dall’impegno umano e letterario dell’autore maghrebino, per poi verificare la possibilità di un’educazione interculturale che comprenda anche la narrativa, i film, le storie.

La bella addormentata di Tahar Ben Jelloun: una fiaba contro il razzismo

GRANDI, WILLIAM
2005

Abstract

La forza simbolica e la capacità narrativa della fiaba non si indeboliscono a contatto con la modernità: anzi, proprio davanti a tragedie quali il razzismo, la violenza e l’intolleranza – che segnano drammaticamente il presente – questo genere letterario così antico riesce a parlare ancora con forza e intensità, denunciando in modo incisivo i drammi dell’epoca contemporanea. Lo scrittore franco-marocchino Tahar Ben Jelloun, attraverso la coraggiosa rilettura che fa della famosa fiaba di Perrault, offre all’infanzia uno strumento per interpretare la realtà e per comprendere la diversità. L’articolo prende le mosse dall’impegno umano e letterario dell’autore maghrebino, per poi verificare la possibilità di un’educazione interculturale che comprenda anche la narrativa, i film, le storie.
William Grandi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/21280
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact