Gli anni Settanta e la memoria monca