Ma i giovani vanno davvero in campagna?