Il mercato volta le spalle all’azienda Italia