In tasca agli agricoltori resta poco reddito