Si tratta di un bilancio della contrattazione collettiva nel settore pubblico degli ultimi anni, alla luce delle principali tesi critiche sulla qualità della contrattazione stessa e sul funzionamento del sistema contrattuale. La tesi svolta è che la riforma non abbia ancora dispiegato tutte le sue potenzialità, e che le ipotesi di riforma che vanno per la maggiore siano in realtà nient'altro che ritorni a precedenti, e non positive, esperienze.

La contrattazione collettiva nelle pubbliche amministrazioni:luci, ombre e pregiudizi

RICCIARDI, MARIO
2004

Abstract

Si tratta di un bilancio della contrattazione collettiva nel settore pubblico degli ultimi anni, alla luce delle principali tesi critiche sulla qualità della contrattazione stessa e sul funzionamento del sistema contrattuale. La tesi svolta è che la riforma non abbia ancora dispiegato tutte le sue potenzialità, e che le ipotesi di riforma che vanno per la maggiore siano in realtà nient'altro che ritorni a precedenti, e non positive, esperienze.
M.Ricciardi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/12422
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact