Come si legge un poema illeggibile? In margine a una nuova lettura della "Gerusalemme conquistata".