L'A. prende in esame la problematica della violazione del divieto di svolgere attività lavorativa durante il periodo di aspettativa, sancito dall'art. 4, comma 2, l. n. 53/2000, nonché del mancato rispetto dell'obbligo di fedeltà.

Congedo per motivi familiari e svolgimento di attività lavorativa presso terzi: violazione dell'obbligo di fedeltà?

VINCIERI, MARTINA
2011

Abstract

L'A. prende in esame la problematica della violazione del divieto di svolgere attività lavorativa durante il periodo di aspettativa, sancito dall'art. 4, comma 2, l. n. 53/2000, nonché del mancato rispetto dell'obbligo di fedeltà.
M.Vincieri
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/106333
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact