Trad. di Heinz-Günther Nesselrath, Il testo di Taziano, Oratio ad Graecos, e due recenti edizioni