Il volume si compone della policromia e polifonia di voci femminili di varie autrici, un gruppo di ispaniste, la maggior parte delle quali afferenti al Dipartimento di Studi Interdisciplinari su Traduzione, Lingue e Culture dell’Università di Bologna (SITLEC). Il loro comune denominatore è il desiderio di raccontare – dalla lingua del diritto a quella della finzione, dalla pubblicità alla glottodidattica – con parole e grammatica di donne, storie vissute, scritte, tradotte e lette da altre donne.

Introduzione

BAZZOCCHI, GLORIA;TONIN, RAFFAELLA
2011

Abstract

Il volume si compone della policromia e polifonia di voci femminili di varie autrici, un gruppo di ispaniste, la maggior parte delle quali afferenti al Dipartimento di Studi Interdisciplinari su Traduzione, Lingue e Culture dell’Università di Bologna (SITLEC). Il loro comune denominatore è il desiderio di raccontare – dalla lingua del diritto a quella della finzione, dalla pubblicità alla glottodidattica – con parole e grammatica di donne, storie vissute, scritte, tradotte e lette da altre donne.
Identità e genere in ambito ispanico
7
12
G. Bazzocchi; R. Tonin
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/102577
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact