Di Pietro da Moglio, il protoumanista docente nello Studio di Bologna nei decenni centrali del XIV secolo, è mancato finora il disegno di un profilo intellettuale consolidato e adeguatamente emergente nella miriade di minute segnalazioni archivistiche o di scoperte bibliografiche – per la maggior parte dovute all’instancabile attività investigativa di Giuseppe Billanovich – che pure rappresentano una mole consistente di informazioni e di riferimenti. Da qui l’esigenza di porre mano a tale disegno mancante: stabilendone la rete acquisita di dati fattuali che contemporaneamente mette in luce i nodi irrisolti; prospettandone però anche gli itinerari ulteriori di ricerca per ovviare alle lacune, soprattutto a quelle che mantengono ombre piuttosto gravi su passaggi importanti della vicenda umana e culturale di Pietro, contribuendo a lasciarlo fuori dai confini di una canonizzazione storico-critica a nostro avviso non immeritata.

Per un profilo aggiornato di Pietro da Moglio

QUAQUARELLI, LEONARDO
2010

Abstract

Di Pietro da Moglio, il protoumanista docente nello Studio di Bologna nei decenni centrali del XIV secolo, è mancato finora il disegno di un profilo intellettuale consolidato e adeguatamente emergente nella miriade di minute segnalazioni archivistiche o di scoperte bibliografiche – per la maggior parte dovute all’instancabile attività investigativa di Giuseppe Billanovich – che pure rappresentano una mole consistente di informazioni e di riferimenti. Da qui l’esigenza di porre mano a tale disegno mancante: stabilendone la rete acquisita di dati fattuali che contemporaneamente mette in luce i nodi irrisolti; prospettandone però anche gli itinerari ulteriori di ricerca per ovviare alle lacune, soprattutto a quelle che mantengono ombre piuttosto gravi su passaggi importanti della vicenda umana e culturale di Pietro, contribuendo a lasciarlo fuori dai confini di una canonizzazione storico-critica a nostro avviso non immeritata.
L. Quaquarelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/100591
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact