Ricostruzione delle vicende di una delle più importanti dinastie feudali del Regno di Sicilia in età normanno sveva, con particolare riferimento alle vicende di Gualtierio, prima vescovo di Troia poi di Catania, cancelliere del Regno durante la minorità di Federico II di Svevia, e a quelle di un altro Gualtiero di Pagliara, conte di Manoppello e, tra l'altro, vicario imperiale in Romagna e podestà di Imola. Si propone, inoltre, un'analisi puntuale del patrimonio feudale della famiglia - imperniato sulla contea di Manoppello e sui feudi disposti sui due versanti del Gran Sasso d'Italia e se ne sottolinea l'importanza economica in relazione al sistema della transumanza. Infine viene evidenziato il ruolo di famiglie satelliti dei Pagliara - come i de Castanea e i de Acquaviva - destinate a ruoli politico/sociali sempre più importanti.

I Pagliara

PIO, BERARDO
2010

Abstract

Ricostruzione delle vicende di una delle più importanti dinastie feudali del Regno di Sicilia in età normanno sveva, con particolare riferimento alle vicende di Gualtierio, prima vescovo di Troia poi di Catania, cancelliere del Regno durante la minorità di Federico II di Svevia, e a quelle di un altro Gualtiero di Pagliara, conte di Manoppello e, tra l'altro, vicario imperiale in Romagna e podestà di Imola. Si propone, inoltre, un'analisi puntuale del patrimonio feudale della famiglia - imperniato sulla contea di Manoppello e sui feudi disposti sui due versanti del Gran Sasso d'Italia e se ne sottolinea l'importanza economica in relazione al sistema della transumanza. Infine viene evidenziato il ruolo di famiglie satelliti dei Pagliara - come i de Castanea e i de Acquaviva - destinate a ruoli politico/sociali sempre più importanti.
L'antica Università di Pagliara tra Statuti Parlamenti e Catasto Onciario
85
96
B. Pio
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/99637
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact