"L'attore è la sua autobiografia": Ilse e Thelonious