La generale crisi economica e la volatilità dei prezzi nel periodo 2007-2008 sono spesso indicate come cause di criticità per le aziende del settore agricolo. Un tema di particolare rilievo legato alle difficoltà economiche delle famiglie e delle aziende agricole concerne gli effetti sulla propensione agli investimenti. In tale ottica, gli effetti della crisi interagiscono con le determinanti delle scelte di investimento, in particolare con l’accesso alle risorse (credito) e con le aspettative degli operatori. Obiettivo di questo lavoro è identificare e classificare la relazione tra gli effetti/percezione della crisi, le caratteristiche e le aspettative degli operatori e le intenzioni di investimento. Il lavoro si basa su un’indagine svolta nel 2009 su un campione di 250 famiglie agricole di 8 paesi Europei. Inoltre un’analisi delle corrispondenze multiple è stata condotta su un sottocampione che include solo tre paesi (Italia, Germania e Polonia). I primi risultati identificano la presenza di quattro gruppi distinti per le risposte sugli effetti della crisi economica, sulle intenzioni di investire e sull’accesso al credito. Per tre gruppi si evidenzia anche una rilevante caraterizzazione legata anche al paese considerato.

Effetti della crisi, aspettative, investimenti: primi risultati di uno studio europeo

SARDONINI, LAURA;RAGGI, MERI;VIAGGI, DAVIDE;BARTOLINI, FABIO;
2010

Abstract

La generale crisi economica e la volatilità dei prezzi nel periodo 2007-2008 sono spesso indicate come cause di criticità per le aziende del settore agricolo. Un tema di particolare rilievo legato alle difficoltà economiche delle famiglie e delle aziende agricole concerne gli effetti sulla propensione agli investimenti. In tale ottica, gli effetti della crisi interagiscono con le determinanti delle scelte di investimento, in particolare con l’accesso alle risorse (credito) e con le aspettative degli operatori. Obiettivo di questo lavoro è identificare e classificare la relazione tra gli effetti/percezione della crisi, le caratteristiche e le aspettative degli operatori e le intenzioni di investimento. Il lavoro si basa su un’indagine svolta nel 2009 su un campione di 250 famiglie agricole di 8 paesi Europei. Inoltre un’analisi delle corrispondenze multiple è stata condotta su un sottocampione che include solo tre paesi (Italia, Germania e Polonia). I primi risultati identificano la presenza di quattro gruppi distinti per le risposte sugli effetti della crisi economica, sulle intenzioni di investire e sull’accesso al credito. Per tre gruppi si evidenzia anche una rilevante caraterizzazione legata anche al paese considerato.
Proceedings del XLVII Convegno di Studi SIDEA “L’agricoltura oltre le crisi”
1
22
Sardonini L.; Raggi M.; Viaggi D.; Bartolini F.; Gomez y Paloma S.; Sammeth F.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/98940
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact