Uno strano caso di malasanità. Il medico e l'art. 575 c.p.: un rischio professionale?