Archeologia del mito: Nava lettore dei Conviviali