L'autore mette in relazione le teorie dei c.d. "cicli lunghi" dell'economia con la teoria sociologica sulla penalità di Rusche e Kirchheimer. Il saggio diviene quindi un saggio sulla "produzione ciclica della canaglia" (si veda anche il concetto di "delinquenza" in Foucault). Ciò al fine anche di dar conto di quello che è accaduto nell'ultimo di tali "cicli lunghi", quello "neoliberale" iniziato negli anni '70 del secolo scorso.

Il diritto della canaglia: teoria del ciclo, migrazioni e diritto

MELOSSI, DARIO
2010

Abstract

L'autore mette in relazione le teorie dei c.d. "cicli lunghi" dell'economia con la teoria sociologica sulla penalità di Rusche e Kirchheimer. Il saggio diviene quindi un saggio sulla "produzione ciclica della canaglia" (si veda anche il concetto di "delinquenza" in Foucault). Ciò al fine anche di dar conto di quello che è accaduto nell'ultimo di tali "cicli lunghi", quello "neoliberale" iniziato negli anni '70 del secolo scorso.
2010
D.Melossi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/98185
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact