La nuova azione di classe: prime riflessioni critiche